Portale Trasparenza ASL 1 Abruzzo - ASSISTENZA DOMICILIARE PROGRAMMATA

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

ASSISTENZA DOMICILIARE PROGRAMMATA

Responsabile di procedimento: TACCONELLA DONATO

Descrizione

L’Assistenza Domiciliare Programmata (A.D.P.) - prevista dall'art. 53 dell’A.C.N. per la disciplina dei rapporti con i Medici di Medicina Generale (Allegato G) e dall'art. 44 dell’A.C.N. per la disciplina dei rapporti con i Pediatri di Libera Scelta (Allegato E) e  ai sensi dell’Art.8 del D.Lgs. n. 502 del 1992 e successive modificazioni ed integrazioni - è l'assistenza offerta al domicilio dei pazienti non deambulabili (cioè quelli che non possono raggiungere l’ambulatorio del curante con i comuni mezzi di trasporto) da parte del Medico di Medicina Generale o, nel caso di bambini, del Pediatra di Libera Scelta.
Il medico, quando lo ritiene necessario, presenta, su apposito "modulo di proposta attivazione ADP", alla Segreteria della sede erogativa del Distretto Sanitario in cui ricade la residenza del paziente, la proposta motivata per poter effettuare accessi a frequenza programmata (settimanali, quindicinali o mensili a seconda della diversa intensità dell’intervento come determinata  dalla patologia e dalle condizioni cliniche del paziente). La proposta viene valutata da un dirigente medico del Distretto Sanitario, possibilmente entro 15 giorni dalla data di presentazione, ed eventualmente autorizzata. Trascorsi 15 giorni dalla data di presentazione, la proposta di A.D.P. si intende approvata. Il paziente viene informato tramite lettera dell’attivazione dell’Assistenza Domiciliare Programmata da parte del suo medico curante, il quale, in occasione degli accessi domiciliari dovrà firmare il "modulo firme accessi domiciliari" custodito presso il domicilio del paziente.
Il medico curante, entro i primi 10 giorni del mese successivo a quello di riferimento, segnala al Distretto Sanitario l’elenco degli accessi effettuati tramite un apposito "modulo di riepilogo accessi mensili". Sono previsti controlli clinico-amministrativi a campione da parte del personale A.S.L.

 

 

 

 

 

Chi contattare

Altre strutture che si occupano del procedimento

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

Non sono previsti costi per il paziente in A.D.P.

Modulistica per il procedimento

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: non previsto
Contenuto inserito il 10-09-2014 aggiornato al 25-11-2014
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via Saragat, località Campo di Pile - - 67100 L'Aquila (AQ)
PEC protocollogenerale@pec.asl1abruzzo.it
Centralino 08623681
P. IVA 01792410662
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it