Portale Trasparenza ASL 1 Abruzzo - U.O.S.D. Riabilitazione Territoriale Area L'Aquila

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Articolazione degli uffici

U.O.S.D. Riabilitazione Territoriale Area L'Aquila

Responsabile: BERNARDI ANTONELLO
Struttura organizzativa di appartenenza: Distretto Sanitario 1 Area L'Aquila

La U.O.S.D. Riabilitazione Territoriale opera su tre Centri ubicati preso l'Ospedale Psichiatrico  in S. Maria Collemaggio  L'Aquila, nel Comune di Pizzoli fraz. San Lorenzo e San Demetrio Distretto Sanitario, e negli uffici ubicati c/o la Residenza per anziani Ex Onpi di L'Aquila ove insistono gli uffici dell Protesica.

Si effettuano trattamenti plurimi e globali di riabilitazione ex art. 26 Legge 833/78 a pazienti adulti e in età evolutiva  affetti da patologie dell'apparato locomotore, neurologico, respiratorio, cardiocircolatorio nonché da patologie oncologiche e da disturbi cogniti e del linguaggio,

all'accesso il soggetto viene preso in carico globalmente da parte del team multi professionale della struttura che elabora un progetto riabilitativo individuale .

L'accesso avviene previa richiesta del Medico di Medicina generale o specialista ospedaliero, con successiva valutazione da parte della Unità di Valutazione Multidimensionale  e relativa autorizzazione.

Presso i Centro e presso i poliambulatori distrettuali il responsabile della unità operativa di riabilitazione territoriale effettua visite ortopediche e fisiatriche.

Presso l'Ex Onpi, negli uffici dell Protesica, possono essere presentate le istanze per la richiesta di presidi sanitari.

 

PROCEDURA: ASSISTENZA PROTESICA

 

Sono erogabili Presidi, ortesi ed ausili contenuti nel Nomenclatore Tariffario allegato al D.M. 332/99 secondo i limiti e le modalità ivi previste   e sono rivolte ai cittadini residenti,   appartenenti alle seguenti categorie protette:

 

  •  Invalidi civili, di guerra e per servizio, privi della vista e sordomuti  esclusivamente per i presidi correlati alla menomazione permanentemente riconosciuta dalla competente commissione (gli invalidi per lavoro usufruiscono dell’assistenza protesica erogata dall’INAIL, relativamente alle patologie riconosciute dall’INAIL,  e pertanto non hanno diritto alla fornitura di dispositivi erogata dal S.S.N.)
  • I minori di anni 18 che necessitano di un intervento di prevenzione, cura e riabilitazione di una invalidità permanente.

 In tali casi non è necessaria la condizione di invalidità civile accertata

  • Laringectomizzati, tracheostomizzati, ileo-colostomizzati e urostomizzati, portatori di catetere permanente,  affetti da incontinenza stabilizzata.

In tali casi anche in assenza di invalidità accertata, previa presentazione della certificazione medica specialistica. Verrà autorizzata una fornitura per un periodo massimo di un anno.

Donne che abbiano subito un intervento di mastectomia (per la richiesta di protesi mammaria); cittadini che abbiano subito un intervento demolitore sull’occhio (per la richiesta della protesi oculare) e gli amputati di arto (per le protesi).

In tali casi non è necessaria la condizione di invalidità accertata ma è sufficiente la richiesta dello specialista  che attesti l’intervento effettuato e il dispositivo necessario.      

  • Individui in attesa di accertamento dell’invalidità civile nella sola ipotesi in cui siano non autosufficienti (soggetti impossibilitati a deambulare senza l’aiuto permanente di un accompagnatore o che, non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita, abbisognano di assistenza continua).
  • Sono  esclusi dall’assistenza protesica a carico del S.S.N. gli assistiti affetti da patologie temporanee.

 

 

 PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA : Documenti da presentare

Domanda per la prestazione di assistenza protesica (allegato)

Prescrizione Medica Specialistica (allegato)  redatta, ai sensi dell’art.4,comma 2, D.M. 332/99, da un medico specialista operante in struttura pubblica  .

 

Preventivo di spesa  rilasciato da una Sanitaria/Farmacia autorizzata alla fornitura dei presidi ed ausili  

 

   copia verbale della Commissione Medica per l’accertamento dell’invalidità civile o se in attesa di accertamento dell’invalidità (pazienti non autosufficienti), copia del certificato allegato alla  domanda per l’accertamento dell’invalidità con attestazione di avvenuto inoltro on-line all’INPS

consenso per il trattamento dei dati personali e sensibili ai sensi del d.lgs. n. 196/2003 (allegato )

 

COLLAUDO

Per i presidi non acquistati direttamente dalla ASL l’utente, dopo la consegna di quanto autorizzato da parte della sanitaria/farmacia  scelta , entro 20 giorni  è tenuto a sottoporre lo stesso a collaudo da parte  del medico prescrittore o da un medico della sua U.O.. Quindi dovrà essere consegnata all’ufficio della ASL che ha rilasciato la autorizzazione  la dichiarazione di avvenuto collaudo

 

 

RICEVIMENTO RICHIESTE

Le richieste  vengono ricevute dall’ Ufficio competente per Distretto di residenza, nei seguenti  giorni ed orari di apertura al pubblico:

  1. Ufficio Protesica distretto area AQ – Ex Onpi via Capo Croce 1

    Dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 14.00

 

 

 

Contatti

Telefono: 0862368912 0862368482
Fax: 0862368912 0862368914

Personale da contattare

BERNARDI ANTONELLO, GENTILE ROSELLA

Orari al pubblico

centri di L'Aquila, Pizzoli e San Demetrio: dal lunedi al giovedi dalle ore 8.00 alle ore 14.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00; il venerdi dalle ore 8.00 alle ore 14.00,
visite ortopediche e fisiatriche con richiesta redatta su ricetta del SSN e previa regolarizzazione del ticket;
poliambultorio di Collemaggio: lunedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00
poliambulatorio di Pizzoli: terzo lunedì del mese dalle ore 10.30 alle ore 12.30;
poliambulatorio di San Demetrio: primo martedi del mese dalle ore 10.30 alle ore 12.30;
poliambulatorio di Barisciano: secondo martedi del mese dalle ore 10.30 alle ore 12.30;
poliambulatorio di Tornimparte: terzo martedi del mese dalle ore 10.30 alle ore 12.30;
poliambulatorio di Montereale: ultimo martedi del mese dalle ore 10.30 alle ore 12.30
Contenuto inserito il 04-12-2014 aggiornato al 29-06-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via Saragat, localitÓ Campo di Pile - - 67100 L'Aquila (AQ)
PEC protocollogenerale@pec.asl1abruzzo.it
Centralino 08623681
P. IVA 01792410662
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza Ŕ sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it