Tipologie di procedimento

CONTRIBUTI A FAVORE DEI DIRETTORI/TITOLARI DI FARMACIE RURALI E DEI GESTORI DI DISPENSARI FARMACEUTICI

Responsabile di procedimento: MAMMARELLA LEONDINO
Responsabile di provvedimento: CIACCO EUGENIO, MAMMARELLA LEONDINO

Descrizione

Con la finalità di incentivare la presenza dei Servizi di Farmacie Rurali e dei Dispensari Farmaceutici nei piccoli Comuni la Legge ha previsto diversi benefici:

1. CONTRIBUTO INDENNITA' DI RESIDENZA a favore dei Titolari/Direttori di Farmacie Rurali ubicate nei Comuni con popolazione fino a 3.000 abitanti

2. CONTRIBUTO AGGIUNTIVO ALLA INDENNITA' DI RESIDENZA - correlato al reddito

3. CONTRIBUTO A FAVORE DEI GESTORI DI DISPENSARI FARMACEUTICI

4. CONTRIBUTO AGGIUNTIVO INDENNITA' DI GESTIONE DI DISPENSARI FARMACEUTICI - correlato al reddito

La Legge Regionale 14 agosto 1981 n.32 prevede, per l'adozione dei correlati provvedimenti,  l'istituzione di una apposita Commissione. La Commissione attualmente vigente è stata istituita con Deliberazione di Direttore Generale n.2098 del 23.12.2016.

La Commissione delibera sul diritto ai contributi/benefici.

Gli aventi diritto alle indennità descritte presentano domanda alla Azienda Sanitaria territorialmente competente entro il 31 marzo degli anni pari; i contributi correlati al reddito necessitano di richiesta annuale.

Le indennità ed i contributi, aggiornati ogni biennio, sono erogati dalla A.S.L..

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Legge 8 marzo 1968,  n.221

Legge Regionale 14 agosto 1981, n.28

Legge Regionale 14 agosto 1981, n.32

Legge Regionale 18 agosto 1988, n.61

Legge Regionale 16 marzo 2001, n.9

Legge Regionale 29 maggio 2001, n.20

Legge Regionale 19 novembre 2003, n.20

Chi contattare

Personale da contattare: MARUCCI RITA

Altre strutture che si occupano del procedimento

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

Il costo è variabile essendo correlato agli abitanti del Comune ed al reddito della Farmacia Rurale.

Il pagamento è disposto in rate semestrali, la prima entro il 30 giugno, la seconda entro il 31 dicembre di ogni anno.

I contributi spettanti per la gestione dei Dispensari Farmaceutici sono liquidati in unica rata entro il 31 dicembre di ogni anno.

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: non attivo
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Via Saragat, località Campo di Pile - - 67100 L'Aquila (AQ)
PEC protocollogenerale@pec.asl1abruzzo.it
Centralino 08623681
P. IVA 01792410662
Linee guida di design per i servizi web della PA