Portale Trasparenza ASL 1 Abruzzo - U.O.S.D.Servizio delle Dipendenze area L'Aquila

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Articolazione degli uffici

U.O.S.D.Servizio delle Dipendenze area L'Aquila

Responsabile: SPAZIANI DANIELA

Descrizione del Servizio

L’Unità Operativa Semplice Dipartimentale  Servizio Dipendenze (Ser.D.) dell'Aquila rappresenta l’unica risposta pubblica sia alla crescente diffusione dei disturbi da uso di sostanze illegali (oppiacei, cocaina, cannabinoidi, nuove droghe, ecc.) e sostanze legali (alcol, psicofarmaci, ecc.), sia all’aumento delle dipendenze comportamentali (gioco d’azzardo, internet, shopping compulsivo, ecc.).

Il Servizio si avvale di un’équipe multidisciplinare composta da n. 3 medici (1 psichiatra, 2 igienisti), n. 2 psicologi -psicoterapeuti, n. 2 infermieri professionali, n. 2 assistenti sociali e n. 1 coadiutore amministrativo. Gli operatori, attraverso specifici  interventi di carattere bio-psico-sociale e programmi terapeutico-riabilitativi, supportano le persone con problemi alcol-droga-correlati e/o con problemi di dipendenze comportamentali insieme alle rispettive famiglie; supportano il reinserimento lavorativo degli utenti e cooperano con gli altri Servizi Aziendali. Inoltre intervengono sul territorio con azioni mirate a favore della collettività, Istituti Scolastici, strutture sanitarie, Istituti Penitenziari (Casa Circondariale a Preturo e Centro di Prima Accoglienza per minori a L’Aquila), Enti Pubblici, Tribunali, ecc.

Il Servizio è dotato di un Centro Diurno Terapeutico (CDT), struttura riabilitativa a carattere semiresidenziale che attua programmi di recupero di breve durata per le persone affette da dipendenza patologica che vengono seguite con i loro familiari, sito in Via Avezzano 11/C. L’accoglienza degli utenti presso il Centro Diurno avviene a seguito di selezione effettuata presso il Ser.D. fra coloro che non fanno più uso di sostanze stupefacenti e/o psicoattive (stato drug-free).

L’equipe del CDT è multidisciplinare, composta sia da operatori della Cooperativa Sociale “IDeALI” convenzionata con la ASL, sia da operatori del Ser.D., che intervengono per attuare specifiche attività terapeutico-riabilitative rivolte ai pazienti.

Il Ser.D. e il CDT fanno parte del più complesso “Sistema dei Servizi” della Regione Abruzzo con collegamenti sul territorio nazionale (altri Ser.D., Comunità Terapeutiche, Centri Crisi, Case di cura convenzionate, Comuni, Servizi Sociali, ecc.) nel rispetto dei bisogni dell’utenza e della continuità assistenziale.

L’accesso al Servizio è libero, volontario, non è necessaria l’impegnativa del medico curante, né il passaggio attraverso gli uffici di prenotazione della ASL.

Su richiesta, è garantito il diritto all’anonimato (art.120 DPR 309/90).

Tutte le prestazioni sanitarie sono gratuite per i pazienti dipendenti da sostanze stupefacenti o psicotrope; allo stesso modo sono gratuite le prestazioni psicologiche e di counselling per i loro familiari. Sono invece a totale carico degli interessati  le consulenze richieste per interesse privato e/o non finalizzate alla cura (es. protocolli diagnostici per Commissione Patenti Speciali).

  

Compiti principali

  • Prevenire e curare i danni indotti sia dall’uso di sostanze legali ed illegali, sia da “comportamenti dipendenti” senza sostanza.
  • Supportare la persona nel percorso di cura e di reinserimento sociale.
  • Porre la persona al centro di un percorso terapeutico-assistenziale che valorizzi le risorse della famiglia e del contesto di vita, individuando e sviluppando connessioni e collegamenti con la rete di servizi multidisciplinare integrata tra pubblico e privato sociale.

 

Mappatura dei processi

  • Accoglienza del paziente affetto da dipendenza patologica da sostanze e/o dipendenze comportamentali nel rispetto del D.Lgs 196/2003 e del DPR 309/90 Art.120
  • Presa in carico del paziente con apertura di cartella clinica e produzione di specifica modulistica (autorizzazione al trattamento dei dati, autorizzazione a rilasciare informazioni a terzi, consenso informato al trattamento sanitario, piano terapeutico)
  • Accertamenti clinici (prelievi ematici, esami tossicologici urinari, esame matrice cheratinica)
  • Valutazione psicodiagnostica del paziente
  • Elaborazione Progetto Terapeutico individualizzato in equipe multidisciplinare  (medico, psicologo, infermiere professionale, assistente sociale)
  • Prescrizione/somministrazione di terapie farmacologiche sostitutive e non
  • Percorsi psicologici per il paziente, la coppia, la famiglia
  • Percorsi psicologici di gruppo per familiari e/o percorsi psicologici di gruppo per utenti e familiari
  • Attività di cura e assistenza al paziente per tutta la durata della presa in carico, per lo più  mediante l’adesione a programmi di tipo integrato (farmacologico e psico-sociale)
  • Su bisogni emergenti del paziente, revisione del Progetto Terapeutico con integrazione di consulenze specialistiche (psichiatriche, infettivologiche, ecc.) e/o ricoveri in ospedale e/o in strutture sanitarie accreditate
  • Attività di riabilitazione dei pazienti mediante l’inserimento in programmi di recupero presso strutture accreditate di tipo residenziale (Comunità Terapeutiche) o semiresidenziale (Centri Diurni)
  • Partecipazione all’Unità di Valutazione Multidisciplinare distrettuale in caso di invio di pazienti con comorbilità psichiatrica (doppia diagnosi) in Comunità Terapeutiche accreditate
  • Collaborazione con il Centro Diurno Terapeutico (CDT)  per lo svolgimento di attività riabilitative specifiche
  • Lavoro congiunto tra equipe Ser.D. ed equipe CDT per la discussione ed il monitoraggio di casi clinici
  • Verifiche periodiche dell’andamento dei programmi terapeutici, anche con visite nelle strutture residenziali/semiresidenziali
  • Attività di supporto sociale al paziente e orientamento lavorativo
  • Approvvigionamento, custodia e gestione Farmaci Stupefacenti
  • Gestione rifiuti speciali e non
  • Consulenze finalizzate al conseguimento dell’idoneità alla guida (Art. 186 e Art.187 del Codice della Strada) con rilascio certificazione finale
  • Consulenze finalizzate all’accertamento di assenza di tossicodipendenza nei lavoratori – accertamenti di II livello (L.81/2008) con rilascio certificazione finale
  • Consulenze finalizzate all’accertamento di assenza di dipendenza patologica per adozioni internazionali con rilascio certificazione finale
  • Consulenze a persone ricoverate in vari reparti ospedalieri, Istituti Penitenziari (Casa Circondariale, Centro Prima Accoglienza per Minori), Residenza per l'Esecuzione delle Misure di Sicurezza (REMS)
  • Predisposizioni di certificazioni/relazioni  sanitarie su richiesta di avvocati, UEPE, Tribunali, Prefetture, Medicina Legale, Servizi Sociali del Comune di residenza del paziente, ecc.
  • Formazione ed addestramento tirocinanti
  • Attività di prevenzione, con organizzazione di eventi/interventi specifici per ogni tipologia:        

-universale (sulla totalità della popolazione);

-selettiva (rivolta a gruppi considerati “vulnerabili” o in contesti a rischio);

-indicata (rivolta a persone già malate, per il contenimento dei danni).

(Particolari programmi di sensibilizzazione vengono rivolti ogni anno agli Istituti Scolastici del territorio)

  • Formazione del Personale  (organizzazione di eventi interni alla UOSD e/o eventi esterni accreditati ECM)
  • Interventi per favorire un clima organizzativo disteso, orientato alla valorizzazione delle risorse individuali, alla gestione dei conflitti e all’affermazione del benessere  lavorativo
  • Adempimenti relativi ai flussi informativi con produzione di report periodici per l’Azienda, la Regione, il Ministero della Salute
  • Realizzazione di Progetti-Obiettivi aziendali e/o regionali
  • Collaborazione e supporto alle strategie di politica sanitaria aziendale
  • Lavoro di rete con altre strutture aziendali e del territorio

Mission​ 

  • Lavorare per l’affermazione della cultura del benessere e degli stili di vita sani.
  • Contrastare la cultura degli eccessi, il disagio ed i comportamenti disfunzionali.

Contatti

Telefono: 0862368873 0862368944 0862368926 0862368936
Fax: 0862368944
Indirizzo: Via Gaetano Belisari, 4, L'Aquila, L'Aquila, 67100, Abruzzo, Italia

Personale da contattare

SPAZIANI DANIELA, MORELLI SILVANA

Orari al pubblico

Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì: dalle ore 8.00 alle ore 13.00
Lunedì e Mercoledì: anche dalle ore 15.00 alle ore 18.00
Sabato e Festivi: chiuso

Come raggiungerci

Apri indirizzo su Google Maps
Contenuto inserito il 12-12-2014 aggiornato al 29-11-2018
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via Saragat, localitÓ Campo di Pile - - 67100 L'Aquila (AQ)
PEC protocollogenerale@pec.asl1abruzzo.it
Centralino 08623681
P. IVA 01792410662
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza Ŕ sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it