Portale Trasparenza ASL 1 Abruzzo - U.O.C. Laboratorio Analisi - area Marsica/Peligno/Sangrina - sede P.O. Avezzano

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Articolazione degli uffici

U.O.C. Laboratorio Analisi - area Marsica/Peligno/Sangrina - sede P.O. Avezzano

Responsabile: OCCHIUZZI UMBERTO
Struttura organizzativa di appartenenza: Dipartimento Biomedico

La patologia clinica è formalmente quella branca della medicina che applica le tecniche di indagine della patologia generale - disciplina accademica - ai singoli casi clinici, in un contesto applicativo e ospedaliero. Un patologo clinico è quindi uno specialista di laboratorio e lavora su campioni biologici di tessuto, di sangue o di altri liquidi e secrezioni corporee provenienti dai pazienti. Su tali campioni egli esegue indagini di morfologia macro e microscopica, analisi chimiche, immunologiche, microbiologiche e molecolari.La definizione di "patologia clinica" è sinonimo di "medicina di laboratorio" e indica l'insieme di servizi diagnostici generali e specialistici che operano su materiali biologici prelevati ai pazienti.

Attività

I laboratori possono essere dedicati esclusivamente all'attività di prelievo e analisi di campioni biologici, o parte di una struttura più grande, come un ospedale, una clinica o un istituto di ricerca. Sono classificati a seconda del livello tecnologico delle indagini svolte (laboratori generali, laboratori specializzati) e sono divisi per settori, tra cui

  • Ematologia, ossia l'analisi del sangue intero
  • Sierologia, ossia l'analisi del siero che include la Chimica clinica e Immunologia o Immunometria
  • Microbiologia, Virologia e Citologia.

Il personale è suddiviso in:

  • direttore (laureato in medicina o biologia)
  • collaboratori
  • tecnici di laboratorio
  • infermieri
  • personale ausiliario

I campioni biologici vengono distinti per

  • urgenza:
    • routine (risultati non urgenti);
    • urgenti o STAT, con risultati attesi entro due ore;
    • pronto soccorso, con risultati parziali trasmessi appena disponibili;
  • provenienza:
    • interni (pazienti ricoverati nella struttura);
    • esterni (dalla sala prelievi);
    • "service", ossia campioni provenienti da strutture che non dispongono delle attrezzature (altri ospedali)

Preanalitica

Il campione biologico raccolto presso il punto di prelievo spesso viene aliquotato o trasferito in contenitori adatti alle fasi successive di lavorazione, ad esempio un vetrino portaoggetti per le analisi al microscopio, o una provetta sottovuoto di tipo specifico, o su un terreno di coltura.

In questa fase quindi possono essere usati:

  • Micropipetta, per trasferire liquidi da un contenitore ad un altro;
  • Dispensatore di reagenti o soluzioni
  • Centrifuga, per separare i componenti di peso specifico diverso
  • Incubatore, ossia un ambiente a temperatura controllata, solitamente nella gamma che maggiormente favorisce l'attività cellulare.

Analisi

Quando il campione è pronto per la fase di analisi, viene inserito nell'apparecchiatura di misura.

Tra gli apparecchi di misura usati vi sono:

  • Microscopio, per l'analisi manuale da parte di un operatore
  • Analizzatore automatico, macchine complesse che automatizzano tutta o parte della fase preanalitica, dosano reagenti ed effettuano la misura, e la conversione da unità base alle unità metriche del risultato.

Nei moderni laboratori ospedalieri, una parte rilevante del lavoro di gestione delle analisi viene compiuta usando l'informatica.
Sono necessari complessi programmi gestionali, noti col nome di Laboratory Information System che tengono traccia dell'anagrafica dei pazienti, si collegano al database ospedaliero, ricevono e trasmettono le richieste di analisi, filtrano i risultati ottenuti dagli analizzatori, li conservano nel proprio database, gestiscono la stampa del referto.

Post analisi

Successivamente all'analisi, il campione deve essere stoccato o cestinato, come rifiuto biologico.
Nel caso di alcune analisi del sangue, ad esempio, il campione deve essere congelato e conservato per sei mesi, per motivi legali. In questa fase possono essere usati:

  • Pipettatore
  • Frigorifero
  • Congelatore

Contatti

Telefono: 0863499742
Fax: 0863499427

Personale da contattare

OCCHIUZZI UMBERTO

Orari al pubblico

Le attività di questa struttura comprendono anche le sedi operative dei laboratori analisi di Tagliacozzo e di Pescina presso i rispettivi Presidi Ospedalieri.

Accesso alle sedi:
CENTRO PRELIEVI DEL LABORATORIO (presso il P.O. Avezzano)
segreteria: telefono 0863 499465 - 499742 (dalle ore 11.00)
Prelievi: dalle 08.00 alle 10.30 dal lunedi al sabato
Ritiro referti:
(mattina) dal lunedi al venerdì dalle 11.00 alle 13.00 (pomeriggio) dalle 16.00 alle 18.00
il sabato dalle 11.00 alle 13.00

CENTRO PRELIEVI DEL LABORATORIO (presso il P.O. Castel di Sangro)
Prelievi: dalle ore 08:00 alle ore 10:45, dal lunedì al sabato;
Ritiro referti:
(mattina) dalle ore 11:00 alle ore 13:45 dal lunedì al sabato e
(pomeriggio) martedì dalle ore 15:00 alle ore 16:45;
Ambulatorio TAO dalle ore 11:00 alle ore 12:00;

DISTRETTO SANITARIO AVEZZANO-TRASACCO
SALA PRELIEVI AVEZZANO - via M.te Velino
segreteria: telefono 0863 499817
Prelievi: dalle 08.00 alle 10.30 dal lunedi al sabato
Ritiro referti:
(mattina) dal lunedi al sabato dalle 11.30 alle 13.00
(pomeriggio) il martedì e il giovedì dalle 15.00 alle 17.00

CENTRO PRELIEVI TRASACCO
segreteria: telefono 0863 931082
Prelievi: dalle 08.00 alle 09.30
Ritiro referti:
(mattina) dal lunedi al sabato dalle 11.30 alle 13.00
(pomeriggio) il martedì e il giovedì dalle 15.00 alle 17.30

DISTRETTO SANITARIO CIVITELLA ROVETO
CENTRO PRELIEVI CIVITELLA ROVETO
segreteria: telefono 0863 979050
Prelievi: dalle 07.40 alle 09.30 lunedi, mercoledì e venerdì
Ritiro referti:
(mattina) dal lunedi al sabato dalle 08.00 alle 14.00

CENTRO PRELIEVI BALSORANO
segreteria: telefono 0863 950446
Prelievi: dalle 08.00 alle 10.00 martedì e sabato
Ritiro referti:
(mattina) martedì e sabato dalle 08.00 alle 10.00 - giovedì dalle 10.30 alle 14.00

Come raggiungerci

Indirizzo: Presidio Ospedaliero "S.S. Filippo e Nicola" via G. di Vittorio
Contenuto inserito il 03-09-2014 aggiornato al 09-02-2016
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via Saragat, localitÓ Campo di Pile - - 67100 L'Aquila (AQ)
PEC protocollogenerale@pec.asl1abruzzo.it
Centralino 08623681
P. IVA 01792410662
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza Ŕ sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it